×

Il vapore: l’ingrediente principale del settore Food & Beverage

05 Set 2019

Tempo di lettura: 3 min

Lo sai che uno degli ingredienti principali utilizzato dalle aziende del settore Food & Beverage è il vapore?

Questo settore, infatti, è uno dei più energivori: impiega il vapore in una moltitudine di processi diversi, sia in quelli relativi alla produzione vera e propria, sia in quelli legati al lavaggio e alla sterilizzazione dei contenitori e delle attrezzature utilizzate.

In entrambi i casi, si tratta di fasi fondamentali e allo stesso tempo delicate: una mancanza di vapore, anche temporanea, può portare gravosi fermi di produzione, ma anche impattare sulla buona riuscita del prodotto finale.

Cannon Bono Energia espone al Cibus Tec

Per questo è indispensabile avere una caldaia affidabile, in grado di garantire una produzione continua di vapore e, allo stesso tempo, la versatilità necessaria ad adattarsi al meglio alle necessità della produzione.

Cannon Bono Energia ha sviluppato i generatori di vapore HE Smart, la soluzione ottimale per il settore Food & Beverage: gli altissimi livelli di rendimento termico a la sua capacità, grazie al sistema di automazione OptiSpark, di ottenere le migliori prestazioni anche nelle variazioni di carico, permettono alle aziende di ottenere significativi risparmi di combustibile (circa il 13%) ed elettrici.

Il sistema di gestione OptiSpark, corredato da un’estesa sensoristica di bordo, consente l’esercizio sicuro della caldaia anche con esonero fuochista 24/72 h, nonché di regolarne al meglio le performance in base alle esigenze della produzione.

Il tutto senza perdere di vista l’aspetto green: i generatori di vapore HE Smart utilizzano bruciatori Low-Nox appositamente progettati e, grazie all’ottimizzazione automatica della combustione, sono in grado di abbattere al minimo le emissioni di ossido di azoto (NOx) e di CO2.

Tramite OptiSpark, inoltre, le caldaie Cannon Bono Energia sono direttamente collegate al servizio di teleassistenza, che ne monitora costantemente lo stato e l’efficienza, intervenendo se necessario.

Cannon Bono Energia Optisupport

L’azienda ha inoltre attivato il nuovo servizio OptiSupport, che, attraverso l’utilizzo di smart glasses e della realtà aumentata, permette ai clienti di connettersi direttamente con un operatore Cannon Bono Energia per poter essere guidati durante l’intervento di manutenzione.

Ciò si traduce per i clienti in:

  • Fermi impianto limitati (grazie all’intervento tempestivo del manutentore)
  • Ridotti costi di manutenzione

Vuoi saperne di più sui prodotti e sui servizi di assistenza di Cannon Bono Energia?

Vieni a trovarci a Cibus Tec 2019, e incontra i nostri esperti: ci trovi allo stand M054 – Hall 5 (Parma, 22 – 25 Ottobre 2019)

Cannon Bono Energia al cibus tec