27 Mar 2020

Hai un generatore di vapore Cannon Bono Energia e hai bisogno di supporto? Hai necessità di metterlo fuori servizio per qualche tempo?

Ecco di seguito alcuni suggerimenti per te.

Supporto per l’esercizio del tuo generatore di vapore

Se hai bisogno di supporto per esercire il tuo generatore di vapore, puoi scrivere una mail a cbecustomerservice@cannon.com, o puoi contattarci ai riferimenti che trovi qui.

Non perdere anche l’occasione di conoscere OptiSupport, il servizio di assistenza da remoto che ti aiuta a effettuare interventi di manutenzione sulla tua caldaia Cannon Bono Energia.

Cannon Bono Energia After Sales

Caldaia fuori servizio per 1 settimana

Quella che trovi di seguito è la procedura per mettere fuori servizio il tuo generatore di vapore Cannon Bono Energia (escluso il modello UM) per circa 1 settimana.

Operare come segue:

  1. Depressurizzare e raffreddare il generatore
  2. Chiudere la valvola di presa vapore.
  3. Allagare completamente il generatore fino alla valvola di sfiato, per l’operazione utilizzare acqua adeguatamente trattata con extra dosaggio di deossigenante.
  4. Chiudere le valvole di adduzione o prelievo al/dal generatore (scarichi di fondo e superfice, valvola intercetto combustibile, valvole alimento caldaia)
  5. Assicurarsi che la valvola di sfiato sia sempre aperta durante tutto il periodo di conservazione.
  6. Rimuovere alimentazione al quadro di controllo.
  7. Annotare sul giornale di centrale la posizione di tutte le valvole sulle quali si è operato.

Questa procedura preserva il generatore per il periodo di inattività ma, allo stesso tempo, ti permette di rimetterlo rapidamente in esercizio.

Caldaia fuori servizio per più di una settimana

Se il periodo di fuori servizio è superiore alla settimana è necessario mettere in conservazione definitiva il generatore: in questo caso, bisogna valutare se metterlo in conservazione umida o a secco (per saperne di più, vedi manuale operativo).

Per ogni altra informazione, non esitare a contattarci.